Cultura e Istruzione

Premessa
Sono tre i Principi a cui ispireremo ogni nostra azione politica: lavoro, efficienza, legalità.
Confermeremo questi principi fondamentali, mettendo in pratica il nostro programma elettorale che non vuole essere ideologico ma concreto.
Per noi il cittadino è l’unico riferimento al quale si indirizza l’attività politica.

PRINCIPI
E’ necessario dare vita ad una riscossa civica e civile che unisca varie realtà cittadine oppresse dalle clientele e dalle incompetenze che durano da anni e che hanno portato Livorno ad essere l’unica città portuale italiana che ha il reddito pro-capite più basso della propria regione.
Vogliamo una grande Livorno.

      • La cultura non è uno strumento politico di parte: sceglieremo un Assessore che conosca il territorio con reali competenze e non asservito alla solita logica clientelare.
        o Valorizzazione del patrimonio culturale livornese, inserendo la città in un circuito internazionale.
        o Personale docente: regolarizzare e stabilizzare il personale docente comunale, mantenendo un rapporto numerico docente-alunni adeguato a garantire un elevato standard educativo.
        o Potenziare gli asili nido, revisione dei principi per la definizione dei criteri di accesso.
        o Edilizia e servizi scolastici: Un’attenzione e controllo della qualità dei servizi mensa. Messa in sicurezza di tutti gli edifici scolastici con programmi mirati di manutenzione e riqualificazione. Collaborazione con le scuole paritarie attraverso convenzioni e bonus per le famiglie delle scuole primarie.

Leggi gli articoli sulla cultura